Raddoppio termini prescrizione accertamento Reati Tributari assistenza e consulenza Fiscale nel contenzioso tributario
 
    
Contenzioso TributarioRaddoppio termini prescrizione accertamento  
Focus
Assistenza in ogni sede del giudizio tributario e penale
L'articolo 37 del Dl 223/2006, ha ampliato, raddoppiandola, la durata dell'ordinario termine decadenziale per l'attività di accertamento (fissato al 31 dicembre del quarto anno successivo a quello in cui è stata presentata la dichiarazione o, se questa è omessa, del quinto anno successivo a quello in cui avrebbe dovuto essere presentata), nel caso di violazioni che comportino obbligo di denuncia per iscritto, da parte dei pubblici ufficiali e degli incaricati in servizio, per uno dei reati previsti dal Dlgs 74/2000 (ad esempio, emissione di fatture false, distruzione di documenti contabili, e, sopra determinati importi, dichiarazione infedele, fraudolenta o omessa).
Esaminiamo ogni singola fattispecie, entro nel merito della normativa fornendo interpretazioni, parere e format di ricorsi, suffragati dalla recente giurisprudenza, dalla prassi e dalla dottrina.
Non è nostra abitudine prendere tutti i casi, assumiamo soli gli incarichi per i quali siamo sicuri di fornire in modo chiaro, univoco ed esaustivo, un servizio a tutela del cliente.
Fonti, prassi e giurisprudenza:
Contatti & Recapiti
 



Free counters!

OmniaTax.Com 2010 2015 Copyright (c) Dichiarazione per la Privacy Condizioni d'Uso